Pod2g: Scoperti due nuovi exploit utili al jailbreak di iOS 5.1 [News]

Tutti coloro che attendono l’uscita del jailbreak untethered di iOS 5.1 seguono da vicino la comunità di sviluppatori, modder e hacker in attesa di notizie che annuncino progressi, come questo nuovo tweet di ieri con cui Pod2g ha annunciato di aver scoperto altre due vulnerabilità da utilizzare per il jailbreaking dell’ultima versione di iOS.

Certo su un iPhone 3GS, iPhone 4, iPad 1, iPad 2 o iPod (dispositivi A4) è già possibile effettuare il tethered jeilbreak di iOS 5.1, ma tutta la “Cydia community”, composta sia dagli utenti di questi dispositivi che da queli con i più nuovi iPhone 4S ed Ipad 3 (dispositivi A5), attende con ansia la notizia della disponibilità della versione untethered. Speriamo che il lavoro di Pod2g, che ha già fornito importanti contributi alla comunità dei jailbreakers, possa anche stavolta rivelarsi utile a raggiungere o almeno ad avvicinarsi ancor di più al risultato.

Vedremo presto se le due nuove vulnerabilità individuate (una kernel ed una root), che hanno fatto descrivere questo weekend come “produttivo” da Pod2g, si potranno rivelare cruciali nell’avanzamento dello sviluppo. Certo, come abbiamo già avuto modo di ricordare, dovremo poi aspettare anche il tempo necessario affinchè i singoli elementi del jailbreaking siano impacchettati in un software utilizzabile da tutti, ma restiamo fiduciosi !

Ovviamente vi aggiorneremo non appena altre notizie o “voci” dovessero circolare, in attesa di poter scrivere presto la guida su come installare Cydia sul vostro nuovo iPad 3 !

Questa voce è stata pubblicata in Apple, Notizie, Tecnologia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.