iOS 6.1.2 Untethered Jailbreak con Evasi0n 1.4 [GUIDA]

Jailbreak-iOS-6.1.2La versione 1.4 di Evasi0n, aggiornata per supportare l’untetherd jailbreak di iOS 6.1.2,  è stata appena rilasciata. Quest’ultima versione di iOS non aggiunge nuove funzionalità, ma visto che è stata rilasciata per correggere i noti bug del passcode e di Exchange, vale decisamente la pena di aggiornare nuovamente il vostro dispositivo.

Anche stavolta Evasi0n supporta tutti i dispositivi con iOS da 6.0 a 6.1.2, compresi gli iPhone di quinta generazione. Fa eccezione solo la Apple TV 3 recentemente rilasciata, su cui non è ancora possibile effettuare il jailbreak.

Vediamo come procedere:

Nota: Prima di cominciare ricordate sempre di effetuare un backup. Inoltre assicuratevi che il passcode lock sia disabilitato, è infatti possibile che se abilitato possa interferire con il processo di jailbreak. Ricordate infine di non effettuare l’aggioramento alla versione 6.1.2 via OTA, ma solo utilizzando iTunes.

Step 0: Aggornate il firmware alla versione iOS 6.1.2.

Step 1: Scaricate evasi0n 1.4 dalla nostra pagina dei download, dove trovate le versioni per Mac, Windows e Linux.

Step 2: Salvate l’applicazione sul desktop ed eseguitela.

Step 3: Collegate il vostro dispositivo al computer e verificate che evasi0n lo identifichi correttamente. Evasi0n dovrebbe funzionare con tutte le versioni di firmware dalla iOS 6.0 alla iOS 6.1.2.

Step 4: Selezionando il tasto jailbreak il processo ha inizio. Bisogna solo avere un po’ di pazienza ed attendere, il dispositivo si riavvierà alcune volte.

Step 5: Eventualmente, ma solo se l’applicazione evasi0n ve lo richiede, sbloccate il dispositivo e selezionate (solo una volta !) l’icona Jailbreak sul vostro Home screen. Di nuovo c’è da attendere che il processo continui.

Step 6: Quando evasi0n vi segnalerà di aver terminato il processo potrete selezionare il tasto Exit. Per il definitivo completamento del jailbreak sono però necessari ancora alcuni passi sul dispositivo, siate pazienti e non toccatelo !

Step 7: Alla fine del jailbreak non resta che lanciare per la prima volta Cydia, che dopo una inizializzazione di un paio di minuti effettuerà un ultimo respring del dispositivo.

Step 8: Potete ora riaprire Cydia ed installare le vostre app ed i vostri tweak preferiti !

Questa voce è stata pubblicata in Apple, Guide, Tecnologia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a iOS 6.1.2 Untethered Jailbreak con Evasi0n 1.4 [GUIDA]

  1. Webmaster scrive:

    Prova a riaggiornare alla 6.1.2 utilizzando iTunes, così non avrai problemi. E poi usa evasi0n 1.5 ! In ogni caso non è detto che si abbiano problemi provando ad effettuare il jailbreak su un dispositivo aggiornato via OTA.

  2. Mario scrive:

    salve ho un ipad 3 con firmware 6.1.2, purtroppo l’aggiornamento p stato effettuato via OTA, lo posso fare lo stesso il jailbreak con evasion 1.4?
    grazie

  3. Pingback: Evasi0n 1.5: Tool aggiornato per ridurre il tempo di boot dei dispositivi jailbroken [NEWS] | @polis.it

I commenti sono chiusi.